Bitcoin: guerra intestina tra sviluppatori e miners. Crollo inevitabile?


#1

La quotazione del bitcoin è in forte rialzo di recente, più che raddoppiata fino a superare i $2.900 negli ultimi tre mesi. Ma il suo aumento stellare confuta un fatto apparente a chiunque sia attivo nel mercato delle criptovalute: la comunità del bitcoin è in guerra con se stessa e affronta il rischio di scissione più pericoloso della sua storia. È successo che l’impasse fosse un driver ribassista sul suo valore.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Bitcoin-guerra-intestina-crollo