Azioni Exor in calo dopo i conti del primo semestre 2016. Target quota €36,89?


#1

Le azioni Exor hanno chiuso la giornata borsistica odierna in calo del -1,53%, pari ad una quotazione di €36,01. Il titolo della holding finanziaria targata Agnelli chiude così in ribasso la seduta dopo la pubblicazione dei dati relativi al primo semestre 2016 i quali hanno visto un aumento di quasi il doppio dell’utile netto consolidato, salito a €430,3 milioni dai €219,3 milioni dello stesso periodo 2015, ma anche un deciso calo del Nav (Net asset value) del 13,9% rispetto a quello del 31 dicembre 2015. La posizione finanziaria netta è invece passata in negativo, a causa principalmente dell’esborso per PartnerRe, anche se i vertici dell’azienda prevedono risultati positivi per il semestre in corso. Risultati che dipenderanno principalmente dall’andamento delle controllate di Exor.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Azioni-Exor-in-calo-dopo-i-conti