Austria, Hypo Alpe Adria: con il fallimento programmato si attua il modello europeo di rivalsa sui creditori


#1

Giorni contati per Hypo Alpe Adria Bank International. Il ministero delle Finanze austriaco ha, infatti, deciso di sospendere le iniezioni di liquidità alla bad bank Heta creata proprio per risolvere i problemi finanziari dell’istituto di credito austriaco. Ma, al di là della cronaca, il caso di Hypo Alpe Adria e della sua bad bank si configurano come un esempio interessante di fallimento pilotato di una banca e, soprattutto, come il primo caso di concreta applicazione delle regole europee di bail in ovvero, le nuove regole bancarie, in base alle quali, in caso di difficoltà finanziarie di una banca non sono i contribuenti (correntisti ma anche cittadini stessi, per tramite dello Stato) a dover accollarsi i debiti relativi ma gli investitori (creditori).


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Austria-Hypo-Alpe-Adria-fallisce