Assegno di incollocabilità: non cambia l’importo per il 2016. Ecco come e chi può presentare richiesta


#1

L’importo mensile dell’assegno di incollocabilità non è variato, così come comunicato dall’INAIL nella circolare numero 29 del 25 agosto 2016. L’importo dell’assegno sarà lo stesso dell’anno precedente: ai soggetti beneficiari della prestazione verranno corrisposti 256 euro mensili. Nella circolare, inoltre, l’INAIL ha spiegato il motivo della mancata variazione dell’importo: di norma, la variazione segue l’indice dei prezzi a consumo per le famiglie di operai e impiegati rispetto all’anno precedente. Con riferimento ai dati del 2015, quindi, si registra una variazione percentuale del -0,1% sull’indice, non registrando quindi incrementi, bensì un seppur molto lieve calo. La Legge di Stabilità del 2016 stabilisce che la percentuale di adeguamento non può mai essere inferiore a zero, disposizione che ha impedito l’adeguamento al ribasso dell’assegno di incollocabilità.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/assegno-incollocabilita-importo-2016-chi-come-fare-domanda