Analisi materie prime: l’allungo oltre le resistenze a 1.318 dollari strizza l’occhio a nuovi long


#1

Dopo un’importante discesa che ha portato le quotazioni da un prezzo di 1.365,24 ad un minimo di 1.302 dollari l’oncia, l’oro ha trovato una zona supportiva interessante nella soglia psicologica di 1.300 dollari che sta favorendo un rimbalzo delle quotazioni.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/analisi-tecnica-materie-prime-oro-oltre-resistenze-1318-dollari-nuove-strategie-long