Analisi azioni: Enel, voglia di rimbalzo con il pattern Piercing line


#1

Il titolo Enel ritrova vigore a ridosso del supporto dinamico di lungo termine che collega il minimo segnato il 24 luglio 2012 a 2,02 euro e il minimo segnato il 15 luglio 2013 a 3,33 euro. Altro elemento a favore di una prossima risalita delle quotazioni, il rifiuto del supporto statico a 4,24 euro ereditato dal massimo segnato il 3 gennaio 2017.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Analisi-tecnica-azioni-Enel-rimbalzo-pattern-Piercing-line