Amazon risponde a Trump: entro il 2018 oltre 100mila nuovi posti di lavoro negli Stati Uniti


#1

Amazon assunzioni 2017 USA: il colosso mondiale dell’e-commerce, Amazon, ha annunciato un piano di assunzioni che entro il 2018 porterà alla creazione di 100mila nuovi posti di lavoro. L’imponente piano di assunzioni annunciato dalla società fondata da Jeff Bezos nel 1994, riguarda il mercato del lavoro degli Stati Uniti e, secondo molti, potrebbe essere letto nell’ottica di una risposta alle minacce fatte dal nuovo presidente degli Usa, Donald Trump, nei confronti delle aziende americane intenzionate delocalizzare all’estero i propri affari.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Amazon-risponde-a-Trump-entro-il