Al-Baghdadi è morto. L'Isis conferma l'uccisione del suo capo da parte della Russia


#1

Il leader indiscusso dell’Isis, l’iracheno Abu Bakr al-Baghdadi, è morto lo scorso 28 maggio durante un bombardamento aereo russo sulla città di Raqqa. A confermare la notizia, paventata per la prima volta dal ministro della difesa di Mosca Sergej Kužugetovič Šojgu, è stato un breve comunicato del califfato


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Al-Baghdadi-morto-capo-Isis-ucciso-Russia